Cosa visitare

 

Trasporti

 

Musei

   

Attrazioni

 
maratona
 
danubio
 
 
budapest di notte
 
 
Trasporti a Budapest

Prenotare un hotel a Budapest

Budapest è sempre stato un luogo di importanza cruciale nella rete di trasporto dell'Ungheria. La sua posizione è divenuta più preponderante con l'espansione della rete ferroviaria: undici linee da est e ovest convergono qui prima di attraversare il Danubio.


Le tre principali stazioni ferroviarie (Nyugati, Keleti, Déli) si trovano sul perimetro  interno della città in corrispondenza delle zone residenziali. Otto arterie iniziano  - radialmente - da Budapest. Sette ponti stradali come Árpád, Margit, LANC, Erzsébet, Szabadság, Petofi, recentemente aperto Lágymányos e due ponti ferroviari di calibrazione del Danubio. Budapest ha un efficiente rete di trasporto pubblico composto da più di 180 autobus, 14 filobus, tram 29 e 3 linee  della metropolitana. Le linee degli autobus coprono 360 km di percorso.
In genere, autobus e tram a Budapest funzionano dalle 4:30 e 23:00. Le tre linee della metropolitana si intersecano a Deák tér, il centro della città. La metropolitana ha frequenze che vanno dai  2 ai 15 minuti dalle 4:30 alle 23:10.
"Éjszakai járatok" (vale a dire  autobus notturno ) funziona dalle 23:30 a 4:30 e percorre il tragitto delle linee della metropolitana M2 e M3, e le principali vie di linea tranviaria.
Per raggiungere i luoghi nei sobborghi Szentendre, Gödöllő Ráckeve e ci sono anche i treni suburbani (HÉV).
Gli aeroporti di Ferihegy 1 e Ferihegy 2A e 2B si trova 20 km dal centro della città a sud-est di Budapest. Il terminal 2A è riservato ai voli MALÉV, mentre 2B terminale è riservato all'uso di altre compagnie aeree.
Budapest è anche conosciuta come porto del Danubio. Il porto franco Csepel aggiunge a Budapest importanza come porto fluviale.

Stazioni ferroviarie:
DELI (Sud)
XII. Magyar Jakobinusok tere
Keleti (Est)
VIII. Baross tér
Nyugati (occidentale)
XIII. Nyugati tér
Ci sono stazioni della metropolitana ad ogni stazione ferroviaria.
Porti:
Internazionale: V. rakpart belgrad (tra il ponte di Erzsébet e il Ponte Szabadság)
Nazionale: V. Vigadó tér (tra il Ponte delle Catene e il Ponte Erzsébet)
Stazioni di autobus:
Servizi internazionali di Eurolines e la Transdanubian Volánbusz  arrivano alla nuova stazione Népliget.
Autobus dalla Ungheria Orientale  arrivano alla stazione degli autobus Népstadion, da quelle del Danubio presso il Ponte Árpád stazione degli autobus. Ogni stazione di autobus è collegato con una stazione della metropolitana.
Sito dei trasporti pubblici di Budapest  www.bkv.hu
Arrivare all'aeroporto.
Per raggiungere l'aeroporto da Budapest o viceversa è possibile usare diversi servizi, un elenco dettagliato ed aggiornato lo potete trovre sul sito dell'aeroporto stesso www.bud.hu.
Aeroporto internazionale di Budapest.
Per accedere al sito ufficiale dell'aeroporto in lingua inglese seguite il link www.bud.hu
Servizio Taxi.
Se avete necessità di usare un taxi ecco un elenco di numeri telefonici.
Budataxi: 233-3333
Budapest Taxi: 433-3333
Citytaxi: 211-1111
Főtaxi: 222-2222
Taxi 2000: 200-0000
Tele 5 Taxi: 355-5555
Rádiótaxi: 377-7777
6x6 Taxi: 266-6666
Metropolitana di Budapest
Una piantina della metropolitana di Budapest: link
Invece qui potete trovare gli orari delle linee link


Metropolitana di Budapest

La Metropolitana di Budapest, Budapesti Metró in Ungherese, rappresenta un importante progetto costruttivo legato a quello del viale Andrássy, il più noto e bel viale della città. Quando nel 1885 il viale venne completato, infatti, era considerato un capolavoro di architettura urbanistica, al punto da vietarvi l'accesso al trasporto pubblico, ed ecco quindi che fu necessario dare vita ad una grande opera pubblica per un trasporto su rotaia sotterraneo, non invasivo.

La Linea M1 della metropolitana di Budapest, Millenniumi Földalatti Vasút in Ungherese, ossia Metropolitana del Millennio, spesso denominata con le abbreviazioni FAV e MillFaV, è la più antica d'Europa, e anzi del mondo, dopo quella di Londra, tant'è vero che venne inaugurata nel lontano 1896, ben quattro anni prima di quella di Parigi. La sua storia, ricca di dettagli, può essere studiata visitando il Museo della Metropolitana.

La M1 è conosciuta anche come linea gialla e, come il riferimento Millenniumi ben suggerisce, fu costruita in occasione del millenario della nascita del Regno d'Ungheria, avvenuta nel 1796. I suoi convogli correvano lungo il viale Andrássy, dall'attuale Piazza Vörösmarty, altro importante punto di riferimento di Budapest, allo zoo situato nel parco cittadino, da nord-est a sud-ovest.

La linea contemplava 11 stazioni, di cui 9 erano sotterranee, per una lunghezza totale di 3,7 chilometri. I treni transitavano lungo la linea con un'ottima frequenza di due minuti, riuscendo così a servire la bellezza di 35.000 persone al giorno.

Oggigiorno la metropolitana risulta potenziata con l'aggiunta di altre linee e con il miglioramento della Linea M1, che trasporta circa 100.000 persone in una giornata lavorativa.


 
terme
Citta vecchia
   
terme
   
castello
   
© Copyright www.budapest.it - Cookies Policy - Email